Biologo Nutrizionista & Personal Trainer

Dr. Michele Di Sarli

Il sistema immunitario ai tempi del Coronavirus! Cosa fare?

Lascia un commento

SISTEMA IMMUNITARIO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS foto

… per visualizzare il video iscriviti al Gruppo Chiuso –  Dott. Michele Di Sarli – Biologo Nutrizionista e PT –  https://www.facebook.com/groups/540311376868288/?ref=group_browse

Sistema immunitario corpi sani e forti Vs malati e deboli

Una lotta impari dove il più forte sovrasta il più debole. È risaputo che un corpo sano, giovane e forte ha una capacità maggiore di rispondere all’attacco di agenti esterni come parassiti, batteri e virus a differenza di un corpo con patologie pregresse, invecchiato e indebolito.

Questo è dato da una “freschezza” delle nostre difese immunitarie.

Cos’è il sistema immunitario?

Il sistema immunitario rappresenta la difesa del nostro organismo da parte dell’attacco di agenti invasori quali parassiti, batteri e virus.

Il nostro organismo potremmo considerarlo come una fortezza dove la pelle rappresenta le mura e quindi il primo ostacolo che blocca il nemico all’esterno. Le vie aeree come bocca e naso rappresentano le porte d’ingresso alla fortezza e i globuli bianchi (linfociti) rappresentano i nostri soldati che organizzano le contromisure armate per bloccare l’attacco del nemico.

Con logica si può intuire che un esercito giovane, forte, ben armato e organizzato sarà più capace di rispondere all’attacco di un nemico rispetto ad un esercito anziano e indebolito.

Cosa fare per rendere il sistema immunitario forte? 

Come per tutto in questo mondo la forza è data dal superare situazioni ed esperienze che potrebbero indebolirci o ammazzarci. Il detto “ciò che non ti uccide ti fortifica” è la sacrosanta verità. Questo vale anche per le difese immunitarie, in quanto l’attacco nel tempo di nemici fortifica il nostro esercito che sopravvive vittorioso e  diventa sempre più pronto a rispondere a situazioni avverse. Vi faccio un esempio, una persona che si allena all’aria aperta anche a temperature fredde è meno cagionevole di chi non si allena e sta sempre chiuso in ufficio questo perchè l’organismo non è “allenato” a rispondere a dei cambi di temperatura repentini a differenza invece di un corpo che a questi cambi è abituato regolarmente.

Cosa incide negativamente sul sistema immunitario? 

Sono diversi i fattori che possono indebolire l’organismo. Il primo è certamente il fumo,  poi a seguire l’eccesso di alcool, lo stress, la sedentarietà, il mancato riposo, una alimentazione squilibrata, l’utilizzo eccessivo di farmaci e patologie pregresse

Come migliorare il sistema immunitario?

La risposta è molto semplice: la prevenzione precede la cura! Bisognerebbe adottare una stile di vita sano ed equilibrato: non fumare, non abusare di alcool, alimentazione equilibrata, fare attività fisica e il riposo notturno regolare e ristoratore

Sono semplici regole che mantenute con costanza nel tempo creano un ambiente interno forte e vigoroso proto a reagire contro tutti i nemici.

Cosa mangiare e cosa integrare?

L’alimentazione se equilibrata e sana è più che sufficiente a garantire la forza e la salute dell’organismo e in questo scenario i protagonisti sono i carboidrati, grassi, proteine, fibre, sali minerali e vitamine.

È poi essenziale l’assunzione equilibrata di vitamine A, B, C, D ed E, associata a minerali come zinco, selenio, magnesio e calcio, che aiutano a preservare le difese dell’organismo, contribuendo ad ottimizzare la risposta immunitaria.

Dott Michele Di Sarli – Biologo Nutrizionista e Personal Trainer

Per visualizzare il video iscriviti al “Gruppo Chiuso –  Dott. Michele Di Sarli – Biologo Nutrizionista e PT” –  https://www.facebook.com/groups/540311376868288/?ref=group_browse

Segui la pagina Facebook  https://www.facebook.com/Biologo-Nutrizionista-Personal-Trainer-1154391467916993/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.